16 novembre, possibile lockdown? Pareri opposti per le scuole!

16 novembre, possibile lockdown? Pareri opposti per le scuole!

In queste ore si rincorrono voci su un possibile lockdown dal 15 novembre, tutto dipenderà dalla curva dei contagi. Sicuramente sarà una chiusura diversa rispetto a quella che si è avuta in primavera. Si sta profilando l’idea di mantenere aperte tutte le attività produttive perchè in attesa delle risorse del recovery fund che arriveranno nel 2021, il governo ha pochissimi margini economici, tranne la possibilità di indebitarsi ulteriormente.

Lo scontro però in queste ore è tutto sulla scuola. Il ministro Azzolina continua ad essere irremovibile sul fatto che le lezioni debbano essere in presenza. Ad appoggiare la Azzolina ci sarebbe lo stesso Conte e insolitamente Italia Viva, per voce del ministro Bellanova. Lo scontro che in queste ore si sta verificando in Puglia sull’ordinanza di chiusura delle scuole è di fatto un laboratorio politico su quelle che sono le posizioni nazionali. Infatti per la chiusura delle scuole sono Franceschini, autorevole membro del Pd e lo stesso ministro della salute Speranza. Tutto sarà chiarito nel probabile DPCM che vedrà la luce la prossima settimana. Nel frattempo sono sempre più le voci anche tra i medici e i pediatri che iniziano a chiedere la chiusura delle scuole e il ritorno alla DAD.

Guido Ferrari

Guido Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *